19 marzo 2018. Presentazione e discussione di “Policy Delphi per ‘milano2046’”

È stato presentato e discusso oggi, nel corso della riunione del Comitato di Indirizzo, il documento “Policy Delphi per ‘milano2046’”, un testo che espone in cinquantacinque pagine i contenuti della ricerca che verrà realizzata nell’ambito del programma “milano2046”.

La ricerca avrà una durata complessiva di 12 mesi. Il suo obiettivo sarà di produrre spunti, in modo innovativo e in una prospettiva cittadina, per immaginare un futuro a misura di cittadino e innalzare la qualità della vita nella nostra metropoli. Lo farà avendo come riferimento le 12 dimensioni del benessere racchiuse nel BES, l’indicatore che dal 2016 affianca il Pil nel Bilancio dello Stato e consente di rendere misurabile la qualità della vita e valutare l’effetto delle politiche pubbliche su alcune dimensioni sociali fondamentali.

I dodici domini del BES, oggetto di analisi, sono: Salute, Istruzione e formazione, Lavoro e conciliazione tempi di vita, Benessere economico, Relazioni sociali, Politica e istituzioni, Sicurezza, Benessere soggettivo, Paesaggio e patrimonio culturale, Ambiente, Innovazione, ricerca e creatività, Qualità dei servizi.

La ricerca coinvolgerà oltre 360 soggetti  (esperti, stakeholder e esponenti della comunità), suddivisi in 12 sottogruppi di circa 30 persone l’uno, sulla base di un affiancamento coerente alle dimensioni del Benessere del BES sopra indicate.

Lo scopo principale sarà quello di facilitare il raggiungimento di una opinione comune il più possibile condivisa sugli obiettivi futuri che la politica cittadina dovrebbe sforzarsi di raggiungere, e sulle minacce da monitorare, per ognuno dei dodici domini del BES.

Il testo di Policy Delphi “milano2046” è stato valutato e discusso – nella sua cornice teorica generale e nel dettaglio dei suoi contenuti in riferimento ai singoli Domini del BES – dai componenti del Comitato di indirizzo, i quali hanno espresso condivisione e offerto spunti di miglioramento e integrazione, a partire dallo specifico delle loro diverse competenze. Il confronto è stato ricco e propositivo. Apportati gli aggiustamenti di dettaglio emersi durante l’incontro, la ricerca entrerà nel vivo nel prossimo mese di aprile.

 

Milano 2046
Milano 2046
Milano 2046
Milano 2046
Milano 2046